sezione aia paola

Arbitri paolani conquistano traguardi prestigiosi e nazionali. Ecco le nomine

La Sezione AIA di Paola si presenterà ai nastri di partenza della nuova Stagione Sportiva 2019/2020 con nuovi arbitri nazionali.

Dopo la pubblicazione dei nuovi ruoli arbitrali, avvenuta il 03.07.2019 attraverso una conferenza stampa indetta dall’AIA nazionale, la Sezione ha visto promuovere: Ermes Fabrizio Cavaliere dalla CAN D alla CAN C nel ruolo Arbitri; Fabrizio Cozza e Lucio Salvatore Mascali dalla regione alla CAN D nel ruolo Assistenti; Pietro Lenti dalla regione alla CAI nel ruolo Arbitri.

Tra gli associati paolani, appena nominati e già presenti nei ruoli nazionali figurano anche: Salvatore Longo, Assistente alla CAN A; Federico Longo, Arbitro alla CAN C; Roberto Sciammarella, Assistente alla CAN D, Andrea De Luca, Arbitro CAN 5 e Moreno Francesco Longo, arbitro della CAN BS (Beach Soccer).

Una grande soddisfazione, quindi, per la Sezione di Paola che prosegue nel percorso di formazione degli arbitri e, ad oggi, risulta essere rappresentata in tutte le categorie nazionali, all’infuori della CAN B.

Il Presidente di Sezione, Marco Maiorano, a proposito dei passaggi, si è così espresso: «I ragazzi che hanno ottenuto il passaggio di categoria lo hanno meritato. L’impegno costante sotto ogni punto di vista non può che portare a questi risultati. Certo è che, per gli arbitri, la gioia deve essere benzina per ripartire, da subito, impegnandosi ancora più a fondo. Salire di categoria è un’emozione straordinaria, unica, ma rappresenta anche una maggiore assunzione di responsabilità. Ciò non ci fa paura, anzi, ci apre a nuove sfide che sapremo affrontare con serenità e con la forza del gruppo. Nelle categorie regionali vi sono tanti arbitri promettenti e per i quali gli arbitri nazionali sono e saranno da esempio. Su di loro raccoglieremo gli sforzi per proseguire nel percorso formativo, portando altri associati nei ruoli nazionali».

About Redazione

Check Also

graziano di natale

Di Natale sulla gestione sanitaria regionale: «pronto a lasciare il consiglio»

“Trovo paradossale quanto sta, quotidianamente, avvenendo in Calabria. Il Consiglio Regionale e la Giunta sono …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: