Si chiuderà con il concerto di Povia, domani sera, la tre giorni di Festa in onore della Madonna del Buonconsiglio, in corso a Falconara Albanese. Organizzato col patrocinio del comune, il programma civile è partito già nella giornata di sabato, con lo spettacolo musicale dei “Tirataranta”, esibitisi nella suggestiva location delle “Fontane Vecchie”.

A due passi dalla villetta che si apre dinnanzi ad uno storico edificio scolastico, “monumento” sopravvissuto al drastico ridimensionamento che ha colpito altre strutture, lo spiazzo delle “Fontane Vecchie” tornerà protagonista questa sera, a partire dalle 21.30, con l’esibizione dei “Lo Specchio”, cover band dei Nomadi.

Il manifesto con il programma civile dei tre giorni di Festa

Con l’evento clou del lunedì si concluderà quindi un’estate che, all’ombra del “Catelluccio”, pare esser passata incontrando qualche turbolenza, col “Comitato Progresso Cittadino” in aperta polemica sull’andamento della stagione organizzata dall’amministrazione comunale.

Un dissenso “manifesto”, affisso addirittura sui muri come forma di ringraziamento, per il “magro” contributo ricevuto malgrado gli eventi organizzati.

manifesto comitato progresso cittadino

Il manifesto che il Comitato Progresso Cittadino ha affisso sui muri

Una polemica destinata sicuramente a protrarsi, che però non intacca il fascino di una Festa che è celebrazione della Madre del Buonconsiglio, Vergine cui l’intero paese è devoto sin dal tempo in cui gli arbëreshë giunsero in Italia.

Impeccabile comunque l’organizzazione, con volontari e ragazzi coinvolti nei diversi allestimenti e nella predisposizione di tutte le condizioni di sicurezza necessarie allo svolgimento di un appuntamento molto atteso e sentito da tutta la comunità.

Falconara Albanese, la Madonna del Buonconsiglio e la polemica “su muri” ultima modifica: 2019-09-08T12:41:21+02:00 da Redazione
Redazione

About