Il deputato del Movimento 5 Stelle, Paolo Parentela, è intervenuto sulle vicende “ambientaliste” che stanno contraddistinguendo il momento storico attuale in Calabria e, in particolare, nella provincia di Cosenza.

Con una presa di posizione funzionale ad indirizzare l’orientamento pentastellato alle prossime elezioni regionali, il deputato s’è prodotto in una disamina dell’attualità vissuta a queste latitudini, esprimendo biasimo nei confronti dell’ex generale della Forestale, Giuseppe Graziano, al quale ha rimproverato l’atteggiamento manifestato contro l’istituzione di Parchi regionali per tutelare il patrimonio naturalistico.

Nel programma per le elezioni regionali della Calabria – ha fatto sapere Parentela – il Movimento 5 Stelle inserirà l’istituzione del Parco regionale dei monti Cozzo Cervello e Cocuzzo e di numerosi, analoghi Parchi in altre aree meritevoli di particolare tutela

Con il nostro impegno abbiamo di recente contribuito, insieme a istituzioni, associazioni, comitati e cittadini, a fermare un taglio di piante che avrebbe danneggiato il patrimonio boschivo di momente Cozzo Cervello.

In Calabria bisogna cambiare mentalità e riconoscere che l’ambiente è la risorsa principale per migliorare la qualità della vita e il benessere collettivo.

Al contrario di Graziano, noi non pensiamo che i Parchi siano un limite per lo sviluppo dei territori, ma crediamo che siano una risorsa preziosa per far nascere e alimentare attività ed economie sostenibili.

I Parchi regionali sono uno strumento per avvicinare i singoli ai tesori della natura per apprezzarsli e valorizzarli in profondità.

In Calabria abbiamo una ricchezza straordinaria di boschi, fauna e vegetazione.

Va sconfitto il male della cementificazione selvaggia e della speculazione, a volte perfino mafiosa, finora giustificato con il pretesto di una modernità che ha invece prodotto danni incalcolabili, anche ostacolando interventi di prevenzione del dissesto idrogeologico.

Per la creazione di nuovi Parchi regionali – ha concluso il deputato M5S – lavoreremo in piena concertazione con i sindaci dei vari comuni.

Parchi a Cozzo Cervello e Monte Cucuzzo: Parentela “striglia” Graziano ultima modifica: 2019-11-02T10:18:58+01:00 da Redazione
Redazione

About