Peppino Gagliardi

Gli ottant’anni di Peppino Gagliardi, tra musica e poesia

Tantissimi auguri a Peppino Gagliardi che oggi spegne 80 candeline. Il cantautore napoletano è nato infatti il 25 maggio 1940. Negli anni ’60 e ’70 può aver vantato una carriera musicale di grande successo. Brani come T’amo e t’amerò, Questa sera non ho pianto, Che vuole questa musica stasera sono autentici evergreen degli anni ’60.

http://adissmultiservice.it/

Ma è negli anni ’70 che Peppino ottiene il maggiore successo grazie ai brani scritti in coppia con il paroliere Gaetano Amendola; Settembre, Gocce di mare, Sempre sempre, Come le viole, La mia poesia rendono Gagliardi uno dei più intriganti cantautori romantici della nostra musica.

In una recente conversazione Gagliardi mi ha confidato “avrò 18 anni fino alla morte” citando le parole dello scrittore Haruki Murakami provenienti dal suo libro autobiografico L’arte di correre. In bocca al lupo maestro!

About Gianmarco Cilento

Collaboratore freelance per testate giornalistiche e Scrittore, mi occupo di Critica Cinematografica e Musicale. La mia prima pubblicazione "Peppino di Capri e i suoi Rockers" (Graus, Napoli, 2018) è stata ampiamente apprezzata da pubblico e critica

Check Also

cosmo de matteis

Impegno continuo e volontà di dare il meglio: l’etica e la storia del Marsili

Mai come in questo secolo, la stampa ed in genere gli organi d’informazione sono stati …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: