gioacchino cassano

Paola – Le “esternalizzazioni” minano il prestigio del comune

di Gioacchino Cassano

Leggo con una certa frequenza che il nostro Comune, per alcune esigenze specifiche, ricorre all’affidamento di incarichi a ditte e personale esterno.

La notizia, nel mentre mi rincuora nel prendere atto che l’ente cerca – responsabilmente – di utilizzare e sfruttare tutti i benefici previsti dalla normativa vigente, mi fa sorgere dubbi e perplessità sulle modalità seguite per acquisire ed utilizzare nel modo migliore queste provvidenziali e straordinarie sopravvenienze attive.

Lungi da me l’intenzione di criticare o, peggio, di pontificare – ricordo che, fino ad un recente passato – il nostro era il “comune guida” per tutti gli altri enti locali. Poiché, nelle more, la situazione è radicalmente cambiata, ritengo che sia urgente ed indifferibile procedere all’adeguamento dell’organico vigente – verosimilmente  eccessivamente ridotto – per acquistare piena autonomia ed indipendenza , in virtù delle qualificate, nuove assunzioni.

È pur vero che sono in vigore delle disposizioni rigide sulla disciplina del personale da parte degli enti locali, ma sono certo che il segretario comunale – capo del personale – possa e sappia interpretare, giustificare ed applicare la normativa vigente , evidenziando tutte le nuove esigenze dell’ente che non possono essere soddisfatte con il vigente organico, depauperato dai numerosi pensionamenti ed inadeguato al fabbisogno in continua crescita.

Sono certo che la Commissione Centrale per la Finanza Locale, opportunamente  ed adeguatamente informata, saprà recepire le motivate istanze dell’ente e consentire, conseguentemente, di concretizzare le richieste ben motivate.

About Redazione

Check Also

consiglio comunale paola

Paola – Il consiglio perde punti: aula smarrita su idrico, rifiuti e DUP

In prossimità della quarta ora di dibattito, l’ultimo consiglio comunale di Paola si è trovato …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: