paola cuore azzurro

Paola – Il “Cuore Azzurro” dell’opposizione batte sempre più forte

Nota diramata dal movimento “Paola Cuore Azzurro”, forza consiliare nella massima assise cittadina, rappresentato nell’aula Lo Giudice dal capogruppo Josè Grupillo.

Paola Cuore Azzurro, confermando l’attitudine dimostrata sin dalla sua apparizione sul panorama politico cittadino, prosegue l’opera di radicamento e consolidamento della posizione conquistata alle scorse elezioni, quando come lista è risultata prima tra quelle che non avevano il candidato a sindaco come primo nome.

Alla presenza della dirigenza del movimento, e di Josè Grupillo che ne è espressione consiliare, iscritti e simpatizzanti hanno fatto il punto sull’attualità vissuta in città, sia dal punto di vista pratico che da quello prettamente politico e amministrativo. Su questo fronte, la posizione di Paola Cuore Azzurro è netta: «Non si può continuare ad assistere a quanto sta accadendo nell’ultimo periodo – ha scandito il segretario del movimento – nel quale la confusione sembra caratterizzare l’azione di governo del Sant’Agostino. Le situazioni critiche stanno moltiplicandosi in ogni ambito, dai tributi inviati freneticamente a tutti i cittadini, alle determinazioni assunte dalla giunta e dal consiglio in merito a questioni nevralgiche, tra le quali il Bilancio e il Documento Unico di Programmazione sono soltanto le più evidenti. Se a questo si aggiungono le preoccupazioni per la tendenza discendente di alcune questioni, in particolare per ciò che riguarda il raddoppio del tunnel Santomarco e la connessa faccenda dell’Alta velocità ferroviaria sul tirreno, le prospettive riducono i margini dell’ottimismo e, proprio per questo, occorre reagire».

Nel corso della riunione, cui hanno preso parte i neonominati delegati delle consulte extraconsiliari e della commissione comunale, si è discusso anche di territorio, flagellato da recenti eventi meteorologici che ne hanno messo in luce la fragilità, così com’è stato rimarcato in un passaggio relativo alla “Villetta Panaro” sul lato nord del lungomare, sgretolata dalla mareggiata del 23 novembre scorso e ancora non ripristinata in alcun modo.

In conclusione, proprio Josè Grupillo ha fissato gli obiettivi del prossimo periodo, che oltre a riguardare proposte da portare in Consiglio Comunale, puntano a «innervare il movimento col valore aggiunto dei suoi componenti e dei tanti che hanno a cuore il destino della nostra comunità».

 

About Redazione

Check Also

incidente ss18

Paola – Grave incidente sulla SS18: 4 feriti, due in condizioni critiche

Un violento incidente ha scosso la SS18 nel pomeriggio di oggi, coinvolgendo sei autovetture lungo …

Rispondi