cosmo de matteis

Amara terra mia, che spegne l’entusiasmo e tradisce le promesse

Nel 1993, a Paola, grazie ad una legge appena varata, fu istituita la prima giunta tecnica in Italia. L’obiettivo era lavorare esclusivamente per la città, liberi da vincoli di partito, con spirito di servizio e orgoglio. Oggi, sembra che quell’ideale sia solo un ricordo.

Si chiude un altro anno drammatico, e gli auguri per un anno migliore si fanno con la speranza, ma con consapevolezza.

Non posso definirmi pessimista, ma realista. La mia generazione aveva sognato di creare un mondo senza cannoni, ma oggi, migliaia di giovani, bambini e donne diventano vittime di politici folli. La disumanità prevale con indifferenza e cinismo. Le prospettive sono cupe, e la minaccia di un pulsante nucleare incombe su tutti noi.

Chi, un anno fa, aveva sperato che gli spot politici avrebbero migliorato il sistema Italia, ha visto svanire ogni speranza. Dal film a colori promesso, ci siamo ritrovati con il peggiore dei film in bianco e nero. Questa notte, migliaia di italiani si sfameranno grazie alle mense solidali.

Concludendo l’anno, il pensiero va a coloro che questa sera non saranno più con noi. E come diceva un mio amico fraterno: “Amara terra mia“.

About Cosmo De Matteis

Check Also

isidoro gentili

Paola – Serata astronomica per i ragazzi dell’IC Isidoro Gentili

Nella serata di venerdì  26 gennaio, presso il piazzale  del Santuario di San Francesco  di …

Rispondi