«Messaggio standard inviato a tutti i portavoce che hanno morosità da gennaio del 2019».

Con questo “oggetto”, una caterva di e-mail sono partite da un indirizzo che fa capo al MeetUp pentastellato di Diamante, destinazione: caselle di posta dei parlamentari che, stando al report consultabile sul sito tirendiconto.it,  non hanno ancora versato le eccedenze dei propri stipendi.

Ancor più eloquente è poi apparso il testo del messaggio che compone la missiva, basato inizialmente su domande che concludono in un ragionamento che – stanti alcune indiscrezioni – non sarebbe affatto piaciuto ai destinatari.

«Tu sarai il/la prossimo/a a scappare senza restituire quanto dovuto o quantomeno promesso? Quando pensi di metterti in regola con le restituzioni? Ti ricordo  si legge ancora  che siete nostri dipendenti in Parlamento ed abbiamo tutto il diritto di chiedere. Qualora avessi provveduto ad inoltrare rendicontazioni successive, ma non fossero ancora state pubblicate, se me ne dai prova, sarà mia cura darne pubblico conto e sollecitare lo Staff».

Firmato: Giovanni Amoroso; a quanto pare organizer “pro tempore” del MeetUp di Diamante, uno che di certo non le manda a dire e che, su Facebook, rincara addirittura la dose con uin post che segue integralmente:

+++ AGGIORNAMENTO RENDICONTAZIONI +++

Allora la gogna funziona? O è solo un caso?

Dep. Deiana: era ferma a Settembre 2018, ora è arrivata a Dicembre…
Dep. De Lorenzo: era ferma a Novembre 2018, ora ha rendicontato anche Dicembre…
Dep. Del Grosso: era fermo a Novembre 2018, ora ha rendicontato anche Dicembre…
Dep. Emiliozzi: Era ferma a Dicembre 2018, ora ha rendicontato fino a Maggio…
Dep. Grande: era ferma a Novembre 2018, ora ha rendicontato anche Dicembre…
Dep. Frusone: era fermo a Dicembre 2018, ora ha rendicontato anche Gennaio…
Dep. Russo: era fermo a Novembre 2018, ora ha rendicontato anche Dicembre…
Dep. Spessotto: era ferma a Settembre 2018, ora ha rendicontato fino a Dicembre…
Sen. Di Micco: era fermo a Ottobre 2018, ora ha rendicontato anche Dicembre…

Alla luce di quanto sopra, pubblichiamo l’elenco aggiornato dei supermorosi, cioè quelli che non hanno ancora rendicontato almeno un mese fino a Gennaio 2019…

Fra parentesi l’ultimo mese rendicontato…

2018
Deputati:
1) Federica Dieni (Novembre);
2) Francesca Galizia (Settembre).

Senatori:
1) Vittoria Bogo Deledda (Settembre);
2) Alfonso Ciampolillo (Giugno, in pratica solo il contributo forfettario iniziale);
3) Luigi Di Marzio (Settembre);
4) Franco Ortolani (Settembre).

Gennaio 2019
Deputati:
1) Nicola Acunzo;
2) Nadia Aprile;
3) Massimo Enrico Baroni;
4) Santi Cappellani;
5) Paola Deiana;
6) Daniele Del Grosso;
7) Lorenzo Fioramonti;
8) Flora Frate;
9) Marta Grande;
10) Maria Lapia;
11) Dalila Nesci;
12) Paolo Niccolò Romano;
13) Arianna Spessotto;
14) Patrizia Terzoni;
15) Davide Tripiedi;
16) Gianluca Vacca;
17) Simone Valente;
18) Andrea Vallascas.

Senatori:
1) Cristiano Anastasi;
2) Fabio Di Micco;
3) Mario Michele Giarrusso;
4) Pietro Lorefice;
5) Sergio Puglia.

Recuperati finora € 39.000 d’indennità e 85.000 di accantonamenti… mica male!
Mi sa che funziona!

Ad oggi risultano complessivamente in 29 su 322, pari al 9,01%, i supermorosi che devono rendicontare come minimo da Gennaio 2019… 38 quelli che devono rendicontare da Febbraio, pari al 11,81%… 51 quelli che devono rendicontare da Marzo, pari al 15,53%… 66 quelli che devono rendicontare da Aprile, pari al 20,50%…

Oltre che a mezzo commento su FB nell’ultimo post pubblicato dal Portavoce, i supermorosi sono stati anche contattati via mail… Io fossi in loro eviterei di invitare me a studiare, sono loro che ignorano o rinnegano i principi e le regole del M5S, soprattutto quelle sottoscritte in sede di accettazione della candidatura…
PACTA SUNT SERVANDA

Da tirreno cosentino attivismo M5S contro gli eletti “morosi” del moVimento ultima modifica: 2019-11-06T10:36:55+01:00 da Redazione
Redazione

About