giunta comunale paola

Paola – Nucleo di valutazione: c’è pure un Cavaliere (ma Antonio o Paolo?)

Approvata lo scorso 15 Marzo ma resa disponibile sull’albo pretorio solo in data odierna (7 Aprile), una delibera della giunta comunale – composta per l’occasione dal sindaco Roberto Perrotta, dalla vice Marianna Saragò e dagli assessori Grazia Surace e Antonio (Tonino) Penna – ha ratificato l’istituzione del Nucleo di Valutazione per il controllo di gestione triennio 2022/2024.

Il Nucleo di Valutazione è un organismo composto da tre membri, dura in carica tre anni e ai suoi componenti è attribuito un compenso stabilito dalla Giunta Comunale all’atto della nomina, in misura non superiore al 60% di quello corrisposto ai componenti del Collegio di Revisione Contabile, diversi dal presidente, in base ai parametri di legge e senza distinzioni di compenso per chi svolga funzioni di presidente/coordinatore.

A comporre il terzetto di esperti che avranno voce in capitolo riguardo la gestione del prossimo futuro cittadino, sono gli avvocati Ottavino Maria Riggio e Antonio Cavaliere (con quest’ultimo che nella premessa si chiama “Antonio”, mentre nel corpo della delibera viene poi nominato “Paolo”, forse per un lapsus di natura politica, vista la possibile omonimia con figure amministrative del comprensorio) nonché il dottore in scienze dell’educazione, Marco Vommaro.

Dichiarato “immediatamente eseguibile”, «attesa l’urgenza di porre in atto quanto in esso contenuto», l’atto in questione è disponibile cliccando su questo link.

About Redazione

Check Also

alta velocità paola

CONFERENZA STAMPA RBC

VENERDI 21 GIUGNO,ALLE ORE 19,30 ,PRESSO L ‘ISOLA PEDONALE DI CORSO ROMA,,,, il gruppo di …

Rispondi