gioacchino cassano

Miracolo umano cercasi: il conflitto nell’est Europa è alieno ai valori

di Gioacchino Cassano

Fin dalle prime avvisaglie scaturenti dalla delicata vertenza fra l’Ucraina e la Russia, si è avuto il timore che la stessa potesse degenerare in una temibile guerra, talmente pericolosa da richiamare l’attenzione del mondo intero.

Quella che sembrava una sciagurata previsione, incomincia ad assumere i caratteri della concretezza, a giudicare dagli avvenimenti che si stanno verificando in questi giorni.

Ma l’aspetto più delicato e preoccupante di questa delicata vicenda è il comportamento variegato degli altri Paesi.

Alcuni, lungimiranti e benpensanti, si battono per una pace immediata ed onorevole. Altri, cinici e guerrafondai, si adoperano per sostenere le ostilità.

Ma è possibile che gli interessi economici si sovrappongano ad un clima di non belligeranza?

Questo ultimo comportamento, del tutto deprecabile ed inaccettabile, appartiene – prevalentemente- a Paesi che, geograficamente, sono ben distanti dai focolai di guerra e che sono interessati alla produzione e vendita di materiale ignobile e che, altresì, non hanno mai avuto azioni belliche in casa propria (eccezione fatta  – per un grande Paese – per la guerra di secessione che ha interessato il periodo 1861/1865).

È un fatto grave e disumano assistere a questi episodi tristi e scellerati che turbano lo spirito e la tranquillità della umana convivenza.

Un dono prezioso ed inestimabile – la pace – viene barattata con biechi interessi economici, in barba alle aspirazioni pacifiche della quasi totalità degli esseri umani.

Ma quel grande Paese che è considerato umano, civile e caritatevole per antonomasia, perché non la smette di produrre armi e di esportarle nelle diverse località del Mondo in cui sono presenti focolai di guerra?

Purtroppo ho la triste sensazione che il miraggio della pace venga sponsorizzato ed utilizzato (a torto) per alimentare l’industria bellica! Quella industria , per intenderci, che è localizzata in Paesi Stranieri.

Solo quando la cessazione delle azioni belliche opererà sull’intero globo verranno seriamente colpiti gli interessi dei guerrafondai. Lo speriamo vivamente, ma, credo, che sia ancora difficile assistere a questo miracolo umano.

About Redazione

Check Also

incidente ss18

Paola – Grave incidente sulla SS18: 4 feriti, due in condizioni critiche

Un violento incidente ha scosso la SS18 nel pomeriggio di oggi, coinvolgendo sei autovetture lungo …

Rispondi