tiziana demma

Circoli della Lega del Meridione: spuntano “tarocchi” che copiano il simbolo

Lo scorso 25 aprile è stata ufficialmente comunicata la necessità di un Cambiamento con la nomina di un nuovo Presidente e la ricollocazione corretta del Movimento nel rispetto dei suoi principi statutari e della Sua “Mission ab origine” che ha implicato una scelta dovuta nel rispetto delle Regole, del Dialogo e della Democrazia nella quale ogni Azione non deve essere il risultato dellarbitrio o degli interessi di uno solo o di pochi. La necessità del predetto cambiamento ha determinato l’espulsione di uno dei nostri membri S.A. a causa dell’insanabile divergenza della linea intrapresa dallo stesso rispetto a quella statutaria del Movimento, e della violazione dei principi di lealtà, correttezza e trasparenza nei confronti di tutti i membri aderenti ai Circoli che tanto impegno hanno profuso per la nascita di questa iniziativa politica, aggravata poi dal persistere di azioni non condivise ed in contrasto con lidentità e lidea politica che ha fatto nascere il movimento snaturandolo dalle sue stesse finalità.

http://adissmultiservice.it/

Rimaniamo sgomenti nell’apprendere, da numerose segnalazioni e da alcuni comunicati stampa di recente pubblicazione, che è stato fatto un uso indebito del nome e del simbolo del movimento, ma ancora più grave è constatare che sono state assunte iniziative politiche collegate e/o collegabili per immagini e contenuti ai Circoli della Lega dei Meridionali, senza legittimazione alcuna ed in violazione di tutti quei principi statutari ed etici che dovrebbero ispirare ogni buona azione politica al servizio della Comunità.

Si evidenzia ancora che alcuni consiglieri comunali, già espulsi dalle loro formazioni politiche di appartenenza, hanno assecondato tale condotta a danno dei nostri Circoli e dei loro elettori tradendone la fiducia: quali garanzie possano essere offerte alla nostra collettività per il Buon Governo da coloro che una volta eletti sono i primi a violare le Regole?

Per un atto di chiarezza dovuto e di sussunzione di responsabilità, ribadiamo che i Circoli fanno capo solo ed esclusivamente al Presidente Tiziana Demma, ogni altra assunzione della predetta carica allo stato è illegittima e priva di ogni fondamento così come tutte le nomine recenti di coordinatori locali individuati in Sicilia e Calabria sono nulle e illegittime.

I segni distintivi e le denominazioni usati nel tempo dal movimento o dai movimenti in esso confluiti o che in esso confluiranno, anche se non utilizzati o modificati o sostituiti, sono di proprietà esclusiva dei Circoli della Lega dei Meridionali.

Ringraziamo coloro che hanno già segnalato e vorranno segnalarci ogni ulteriore uso abusivo e illegittimo dei nostri simboli e delle denominazioni del nostro Movimento.

Aperti a tutti coloro che vorranno unirsi alla nostra Missione condividendo la nostra linea di pensiero nel rispetto dei principi etici e delle regole e chiudiamo le porte a chiunque abbia smesso di farlo, liberi di agire, ma fuori dai nostri Simboli.

Tiziana Demma

Presidente dei Circoli della Lega dei Meridionali

About Redazione

Redazione

Check Also

Ordine Professioni Infermieristiche (OPI) contro abusivi e immobilismo Asp

In attesa dell’assemblea annuale convocata per venerdì, dalle 9 alle 13 a Rende, il presidente …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: