Paola: salvato il Tribunale (e l’Ospedale), ucciso l’Uomo Ragno

Se gli 883 volessero riambientare la loro mitica canzone “Hanno ucciso l’Uomo Ragno” in uno scenario compatibile alle loro descrizioni, troverebbero in Paola (CS) l’ideale rappresentazione fisica.

«Ma per le strade c’è panico ormai». Diffuso pochi mesi fa, un annuncio con destinatari precisi s’è infiltrato anche tra le frange della popolazione che, con il problema sbandierato (la non potabilità dell’acqua), non avevano (ancora) problemi. Panico. Affissa quest’oggi un’ordinanza “fumosa” nella sua rappresentazione della toponomastica cittadina. Panico. Solo panico, ormai.

«Ragionieri in doppio petto pieni di stress». Presentano un bilancio (forsesconosciuto anche a certi consiglieri assenti) che già in partenza si definisce “prescrivibile”. Chi è preparato non teme prescrizioni, solo gli impreparati vanno all’interrogazione confidando nell’indulgenza del prof. e nella possibilità di “riparare” successivamente. Nella carriera di uno studente, di uno scolaro o di un manager, ci sono molte occasioni nelle quali questa condizione si palesa, nessuno è infallibile, tuttavia quando l’atteggiamento è recidivo – generalmente – si passa dalla prescrizione alla bocciatura. E le carriere subiscono una battuta d’arresto (alle volte definitiva per quanto scoraggiante).

«Se non ti vendo mi venderai tu». Previsioni di un Consigliere uscente ed acquisto di un “uomo nuovo” da piazzare nel tridente offensivo. Il Consiglio Comunale di questa sera potrebbe essere illuminante. A Paola, chi ha votato, non sa d’aver messo un dito nell’arcobaleno i cui colori hanno confini talmente sfumati da trarre in inganno. Il verde forse era un po’ blu ed il giallo era già tinto di rosso. Fatto sta che quando si vota – a Paola – non si sa chi si appoggia.

«Solita notte da lupi nel Bronx». Nel “locale”, inteso come ambito relativo al raggio d’azione che copre l’intera superficie cittadina, sta suonando una monotona litania che s’intreccia con la trama di un dissesto troppo atteso.

«I cannoni hanno fatto “Bang!”». La magistratura sta valutando profondamente l’operato del presidente della Giunta Regionale che, quindi, ha tante cose a cui pensare e (forse) non guida come vorrebbe la creatura che lo vede leader , il NCD (che poi è la base di partenza di questa Amministrazione Comunale).

«Non si sa neanche il “perché?”». Se Striscia la Notizia documenta pedissequamente l’ammassarsi dei rifiuti sul territorio calabrese , se Matteo Renzi deve chiedere le dimissioni di Tonino Gentile… un motivo ci sarà. “Forza”… e coraggio cittadini, un giorno (forse) il “perché” sarà chiarito. Anche perché (scusate il bisticcio linguistico) un’opposizione realmente credibile, allo status quo, ancora non è delineata (appare sfumata come una fotografia venuta male).

«Il Commissario dice: “che volete che sia?”». Tanto, che si tratti di rifiuti o di comuni, lui ci guadagna sempre e governa (legittimamente) senza mandato dei cittadini

«Ma tanto non ritornerà… (?)». Uno dei sogni più ricorrenti nella vita di ognuno, è il ritorno in vita di chi è venuto a mancare. Perché è un piacere per il cuore, perché è un toccasana per la mente, perché dà i numeri… Al mattino, però, avviene il risveglio e con esso la consapevolezza che ciò che è stato, è stato. Non è. Dio solo sa se un giorno “sarà” (ma nell’Aldilà). Quindi, “tanto non ritornerà”: né a ciò che era, né a ciò che è. Forse (però) Paola non può permettersi di peggiorare ancora, sarebbe bene considerare questo come il “punto più basso” dal quale si può soltanto risalire. Ma la speranza è un inganno della gioventù.

«Adesso chi ci crede più?» Menomale che a Paola sono salvi il Tribunale e l’Ospedale, così – almeno – chi intende chiedere i danni per il fatto d’aver pagato le tasse a vuoto e chi ha bisogno di disintossicarsi per lo schifo dei rifiuti e la salubrità dell’acqua, può farlo. Otello Profazio, per concludere musicalmente, cantava “Qua si campa d’aria” e aveva ragione, perché l’acqua non è più un diritto incontestabile.

About Francesco Frangella

Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.

Check Also

Paola – Donazioni: il Comune stanzia 10mila€ per tenda triage all’Ospedale

10mila 601 euro e 80 centesimi: a tanto ammonta la cifra che il Comune di …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: