Scopelliti

La firma di Renzi sul decreto di sospensione non avrà effetti su Scopelliti

Nonostante il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, abbia sottoscritto l’atto di sospensione con il quale i ministri Alfano e Lanzetta hanno sollevato Giuseppe Scopelliti dal suo incarico di Presidente della Giunta Regionale calabrese, per l’ex Sindaco di Reggio nulla cambierà.

Essendosi dimesso un giorno prima che l’atto giungesse sulla scrivania di Raffaele Cannizzaro, Prefetto di Catanzaro, per il leader del Nuovo Centro Destra non si prospetta nessun cambiamento.

La Calabria, già priva del suo referente apicale in seno al Consiglio Regionale, dovrà dotarsi di un nuovo organo amministrativo che – stanti le prime indiscrezioni – dovrebbe essere selezionato attraverso le elezioni da svolgersi nel mese di Novembre.

Il primo effetto di questa situazione lo si è visto ieri durante la cerimonia riservata al Patronato di San Francesco di Paola sulla regione Calabria quando, ad accendere la Lampada Votiva in cui è stato versato l’olio offerto da tre comuni calabresi, si è presentata la vice presidente della Regione Antonella Stasi.

About Redazione

Check Also

I Verdi calabresi “bacchettano” Santelli per «riapertura strumentale attività»

“Amicus Plato, sed magis amica Veritas”. La Federazione dei Verdi ed Europa Verde della Calabria …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: