traffico a sant'agata

Paola, caos nel traffico a Sant’Agata per un uomo steso a terra [VIDEO]

A giudicare dal dispiegamento di uomini della Polizia Provinciale (supportati accidentalmente dalla Squadra Mobile presente in zona per controlli di routine sul flusso automobilistico) si potrebbe pensare che l’uomo disteso a terra abbia reagito a modo suo a una qualche contestazione postagli dalle Forze dell’Ordine.

Premesso questo bisogna dar cronaca di un evento che stamattina, a Paola, ha condizionato notevolmente (anche se per pochi minuti) la corretta circolazione del traffico a Sant’Agata, una delle arterie viarie più importanti della Città del Santo.

Ancora ignote le cause che hanno indotto l’uomo, all’apparenza un extracomunitario sulla quarantina, a distendersi perpendicolarmente lungo la carreggiata che da Paola conduce al bivio in uscita direzione Nord, costellata dalla presenza di numerose attività e centri commerciali e, proprio per questo, spesso intasata di vetture in fila indiana.

Erano circa le 10.45 quando, circondato dagli agenti della Polizia Provinciale prontamente intervenuti (o precedentemente già operativi nei confronti dell’uomo), la scena che si è presentata dinnanzi agli occhi dei malcapitati automobilisti e le persone di passaggio consisteva nella visione di un uomo a terra all’apparenza piangente.

Dal video che segue si può infatti notare che – seppur disteso col viso rivolto all’asfalto e circondato cautelativamente da un nucleo di agenti in divisa – l’uomo emette un verso continuato simile al lamento del pianto.

Quali siano state le ragioni di una simile performance non è dato saperlo ma la risposta delle Forze dell’Ordine è stata encomiabile perché, oltre a garantire il corretto (seppur rallentato) flusso del traffico a Sant’Agata, hanno anche protetto l’uomo in evidente stato confusionale e hanno predisposto l’arrivo del 118 che – prontamente – è sopraggiunto per operare sull’uomo un T.S.O.

Questa mattina la Città di Paola si è quindi scoperta piuttosto “calda” sul fronte degli interventi delle Forze dell’Ordine perché, oltre a quanto documentanto nel video che segue, c’è stata da dover fonteggiare l’ondata di furti avvenuti alla Marina di cui – tra qualche minuto – sarà data contezza con Video e Interviste alle vittime.

About Redazione

Redazione

Check Also

fabio pavone

Paola – Criteri imPerfetti alla base dell’assunzione di Fabio Pavone?

Dando seguito al lavoro preliminarmente svolto dagli uffici competenti, la giunta comunale – presieduta per …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: