Breaking news
Something went wrong with the connection!

Posts From Francesco Frangella

Paola – VIDEO – A tu per tu con Maria Teresa Manes, Primario Cardiologo

Nella fase preliminare all’incontro, quando è stato necessario acquisire informazioni utili a massimizzare il tempo concesso per l’intervista, dalla vastità del web è stato possibile attingere ad una miriade di dati, ragguagli e articoli inerenti la professionalità della dottoressa Maria Teresa Manes, primario che oggi dirige il reparto di Cardiologia presso lo spoke “Paola-Cetraro”, punto di riferimento per la sanità del tirreno cosentino. Benché la “scaletta” con le domande fosse

Paola – Polemiche da Cetraro su Di Natale. Forza Italia: «colpo da “iena”»

Com’era inevitabile, l’approfondimento “Storie di Sanità” – inserito dal politico paolano, Graziano Di Natale, all’interno della rubrica settimanale condivisa su Facebook col titolo “di Venerdì” – ha sollevato un vespaio di polemiche.  Il consigliere provinciale cosentino, anche presidente del consiglio dell’assise paolana, nella sua veste politica e forse anche giornalistica, ha deciso di far partire il suo tour presso i nosocomi dell’Asp cosentina dall’ospedale “Iannelli” di Cetraro. Una tappa che,

Paola – VIDEO – Passi Calzature “coglie l’attimo” nell’artigianato di Valitutti

E se nell’era della globalizzazione, dove ogni cosa è standardizzata dall’omologazione, dovesse capitare un giorno di leggere l’etichetta di un pezzo unico con su scritto “Made in Paola”? Che sensazione si proverebbe? È quello che sarà possibile capire d’ora in poi, grazie all’iniziativa di due realtà commerciali che hanno deciso di mettersi insieme, unendosi nel segno di un’identità che forse è necessario “ridefinire”. Con l’intesa raggiunta sul fronte di un

Paola -VIDEO- Giuseppe partecipa al Trash Challenge guardando al futuro

“#nonvogliamofarlasporca” recita uno degli hashtag attribuiti all’iniziativa cha ha visto Paola, ieri mattina, partecipare con una folta delegazione di cittadini e associazioni alla “pulizia straordinaria” del territorio, organizzata come una vera e propria “sfida” sul piano del buonsenso, dove per vincere è bastato attuare un comportamento civile e rispettoso nei confronti dell’ambiente e del decoro urbano. Tanti i raggruppamenti operanti su varie aree della città, dalla villetta sotto il ponte

Paola – “Qualcuno” minaccia Di Natale per la visita all’ospedale di Cetraro?

Neanche ventiquattrore dopo la condivisione della prima puntata sulla sanità offerta nei nosocomi dell’Asp cosentina, il politico paolano Graziano Di Natale (avvocato, giornalista, presidente del consiglio comunale di Paola e consigliere provinciale di Cosenza), ha denunciato pubblicamente su Facebook una situazione che potrebbe assumere connotati preoccupanti. Senza tuttavia specificare l’autore di un probabile avvertimento nei suoi confronti, l’esponente più rappresentativo del PD paolano ha riportato quanto segue: «Caro Di Natale

Paola – Dall’Ospedale di Cetraro va in onda Di Natale. Aieta avvisato (?)

Parte da Cetraro l’approfondimento “Storie di Sanità” che Graziano Di Natale, avvocato ma anche giornalista (nonché presidente del consiglio comunale di Paola e pure consigliere provinciale per Cosenza), ha deciso di dedicare alla sua rubrica settimanale “di Venerdì”, resa pubblica sui social network con dirette streaming e video caricati per ogni “puntata”. Nella giornata odierna, l’esponente più rappresentativo del PD paolano, si è recato presso l’Ospedale “Iannelli” di Cetraro, altra

Fuscaldo – Esiti post “Merlino”: inammissibile il ricorso contro Montanino

Assistito dagli avvocati Vincenzo Fedele e Pier Francesco Perri, l’imprenditore paolano Salvatore Montanino, si è visto confermare dalla Cassazione l’annullamento della misura cautelare adottata in seguito all’operazione “Merlino” condotta dalla Procura della Repubblica di Paola. Come si ricorderà, il presidente del consorzio di cooperative finito tra le maglie di una rete che aveva portato agli arresti – tra gli altri – del sindaco di Fuscaldo, Gianfranco Ramundo, del suo vice

Paola-Cetraro: Guerra aperta nel PD, Giuseppe Aieta scatena la “#raggia”

Probabilmente, alla fine, Zingaretti ha scelto di far deflagrare lo scontro in atto sul tirreno cosentino, dove la rappresentativa paolana del PD sta facendo scintille contro la rappresentanza regionale di Giuseppe Aieta. Altrimenti non si spiega l’escalation delle invettive, giunte ormai al livello di guardia dell’insulto. Dopo i recenti attacchi a mezzo stampa, i portacolori di una cospicua parte del centrosinistra paolano sono riusciti a scuotere l’apparente fermezza del consigliere

Paola – La difesa del comparto ferroviario non esclude decisioni drastiche

Paola, da quando la tratta ferrata ha fissato la “spina dorsale” dell’intera Nazione, è stata una vertebra di collegamento nel mezzogiorno. Un ruolo importante per la Città del Santo, divenuta nel tempo “stazione” tra le più conosciute d’Italia. Flussi migratori e ritorni vacanzieri sulla medesima rotta, su quel binario tutto paolano, crocevia da cui s’apriva ogni collegamento dell’ex Regno delle due Sicilie, Napoli da un lato e Palermo dall’altro. Poi

Paola – Cetraro: esplode il dualismo del PD sulla costa tirrenica cosentina

Dalla nomina di Nicola Zingaretti quale nuovo segretario del PD, non è passato neanche un mese, quindi sarebbe ingeneroso imputare a lui l’esplosione del “conflitto democratico” in atto sul tirreno cosentino. In fondo, la sua azione si deve ancora “fissare” nel movimento collettivo di una forza che, fino a poco tempo fa, è stata al governo della Nazione. Tuttavia, la sua elezione ha sancito la vittoria di una “linea” che